Mai più soli… Insieme ci riusciamo!

X
Seguici sulla nostra newlsetter

24.11.2016

Adolescenti ed adulti, un incontro per raccontare di un rapporto che parte dal bisogno di ciascuno


Lunedì 21 novembre si è tenuto l'incontro dal titolo "Solitudine e adolescenza: il bisogno di essere com-presi" con interventi degli psicologi Panzeri e Campiotti

In occasione della Giornata mondiale per i Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza che è stata celebrata il 20 novembre, dal 17 al 23 novembre l'Amministrazione comunale di Busto Arsizio, insieme a numerose realtà del territorio, ha deciso di proporre eventi, incontri, mostre e giochi con l'intento di accendere i riflettori sui diritti, i bisogni e le esigenze dei minori.
La Cooperativa Solidarietà e Servizi, nella serata di lunedì 21 novembre, ha promosso e organizzato l’incontro dal titolo “Solitudine e adolescenza: il bisogno di essere com – presi”. Ad intervenire sono stati il dott. Stefano Panzeri e la dott.ssa Anna Campiotti Marazza, entrambi psicologi dello Studio Gedeone di Milano, oltre che Domenico Pietrantonio, presidente del consiglio di gestione di Solidarietà e Servizi.
L’incontro è stato ricco di spunti e i temi su cui maggiormente si è concentrata la serata sono stati i seguenti:

  • L’adolescente e il suo bisogno. Chi è l’adolescente? Quale è la natura del grido e del bisogno che spesso esprime mettendo in crisi il proprio interlocutore? Gli adolescenti, colpevolizzati dal disagio che producono, hanno in realtà bisogno di essere raggiunti, compresi e accolti all’interno di una relazione buona per loro.
  • L’adulto nel rapporto con l’adolescente. Gli adolescenti dicono cose che agli adulti fanno paura, lanciano sfide che vanno accettate, in particolare, la sfida ad un dialogo che chiede grande partecipazione, di essere insieme.

La serata si è conclusa con diverse domande da parte del pubblico presente, ed ha rappresentato un utile momento di apprendimento, riflessione e rilancio per la costruzione di relazioni positive.