Mai più soli… Insieme ci riusciamo!

X
Seguici sulla nostra newsletter

24.04.2020

Diamo una mano a Solidalitaly: un impegno per le famiglie che hanno bisogno

La nostra cooperativa collabora al progetto avviato dal consorzio Italia del Gusto per il confezionamento di pacchi alimentari

Lavorare fa bene e aiuta a fare del bene. Ma che facesse bene, Solidarietà e Servizi non ha mai avuto dubbi perché vediamo ogni giorno come il lavoro può aiutare le persone con qualche difficoltà in più alla costruzione dell’autonomia, ad aumentare la fiducia in se stessi e a potersi esprimere attraverso vecchie e nuove abilità. Che il lavoro potesse anche fare del bene, si poteva intuire. Ma ben diverso è il “metterci le mani”. Ovvero, partecipare attivamente alla costruzione di un bene più grande, quello che può aiutare in modo concreto le famiglie che in questo momento di emergenza hanno un concreto bisogno. Del resto, è stato proprio Papa Francesco a ricordarci più volte che «la fame è una delle maggiori conseguenze della pandemia».

Solidarietà e Servizi partecipa a tutti gli effetti a Solidalitaly, l’iniziativa lanciata da Italia del Gusto, il consorzio che raccoglie il meglio della filiera del food Made in Italy, per dare una mano, subito, a chi è in difficoltà economica. L’obiettivo è confezionare 20.000 pacchi alimentari da destinare a nuclei familiari di Napoli, Palermo e Crotone selezionati in collaborazione con Conad e Caritas Italiana. Una squadra di persone svantaggiate e con disabilità contribuisce al confezionamento dei pacchi che è stato allestito nella sede di Essedi a Vanzaghello. L’impegno è quello di comporre il cartone, mettere l’etichetta, inserire gli alimenti, controllare il contenuti e richiudere il tutto per la spedizione. Il tutto inserito in una catena di volontari che si impegno a garantire il necessario a chi ne ha bisogno.

Un compito mai banale perché fa bene e aiuta a fare del bene. Fa sentire utili; fa sentire parte di un progetto anche chi ha qualche difficoltà in più: è quell’insieme che ci permette di dire ogni giorno, con più forza, #insiemeciriusciamo.