Mai più soli… Insieme ci riusciamo!

X
Seguici sulla nostra newlsetter

Soci Sovventori

La cooperativa sociale Solidarietà e Servizi, attiva dal 1979, si prende quotidianamente cura di oltre 24 mila persone, in particolare disabili e minori.  Attualmente la Cooperativa si sta concentrando su due principali progetti:

donz
  • l’integrazione del Centro Socio Educativo/Servizio di Formazione all’Autonomia con le attività dell’Area Lavoro, che prevede il trasferimento - nei prossimi mesi - in una nuova sede; in questo modo oltre 100 persone disabili e svantaggiate avranno la possibilità d’incrementare le autonomie e qualificare il proprio tempo in un positivo contesto relazionale.
  • la realizzazione di cinque case “Dopo di Noi”, per circa 40 persone disabili che desiderano maggiore autonomia e vivere in una casa propria.

Per sostenere in particolare questi progetti, è possibile divenire Socio Sovventore di Solidarietà e Servizi.

Possono entrare a far parte di questa esclusiva categoria di soci le persone fisiche e le persone giuridiche che pur non partecipando direttamente all’attività della Cooperativa, vogliono contribuire al rafforzamento patrimoniale di Solidarietà e Servizi con un importo di almeno 25.000 euro.

Con il contributo erogato, i Soci Sovventori ricevono azioni di sovvenzione divenendo titolari di diritti patrimoniali.

Il socio sovventore sarà costantemente aggiornato sull’andamento e i risultati del progetto e potrà incontrare le persone che avranno beneficiato del suo contributo.

Per eventuali ed ulteriori informazioni è possibile contattare Emanuele Ranzani (tel. 0331.336351, indirizzo email emanele.ranzani@solidarietaeservizi.it).